Mai vista così sontuosa la Montea,adorna e candida come una sposa.Questa affascinante e selvaggia montagna,la regina dell’Orsomarso, purtroppo non si concede tanto facilmente a motive delle nubi che la avvolgono per la maggior parte dell’anno. All’emozione delle impareggiabili visioni che ci ha regalato si aggiunga la grande soddisfazione di aver condotto sulle sue vertiginose e affilate creste Nichi,un blogger appassionato di natura e di montagne conosciuto via Internet. FOTO 1 La sua commozione è vivamente espressa nel suo blog che vi invito a visitare.(Vedi il riferimento in basso). E poi c’è lui,Massimo,infaticabile e sempre presente agli appuntamenti importanti. FOTO 2 Ma seguitemi nel foto diario dell’escursione. E’così che appare la Montea risalendo per la sterrata che sale dal pittoresco paesino di S.Agata d’Esaro alla fontana di Cornia,nostra località di partenza.Emerge dal Vallone della Tragonara in tutta la sua superba bellezza FOTO 3.Le condizioni ,oggi 26 Dicembre sono davvero ideali.Al bivio intraprendiamo il sentiero opposto a quello che porta all’attacco della via normale.Optiamo per il secondo crestone che sale ripido verso la cresta principale. FOTO 4Massimo lo ha battezzato “Via del Monolito”,appunto per la presenza di una guglia alla sua sommità. FOTO 5Durante la faticosa ascesa ci imbattiamo nelle orme di un bel capriolo FOTO 6;specie endemica di “capreolus italicus”presente nell’areale del Pollino.La fatica fin qui accumulata pare svanire allorché raggiungiamo la cresta principale.Lo spettacolo è davvero unico.L’atmosfera è surreale;siamo al di sopra di un ovattato mare di nubi dal quale emergono, come isole i monti circostanti.Serra Dolcedorme,all’orizzonte,completa il quadro. FOTO 7 Verso sud invece,il sole fa capolino proiettando i suoi raggi nelle acque cristalline del Tirreno. FOTO 8Riusciamo anche ad immortalare con le nostre digitali il fenomeno detto “spettro di Brocken”,generato dalla rifrazione della luce solare sulle nubi. FOTO 9 In cresta la neve è fresca e alta,purtroppo;ci fa faticare non poco.In queste condizioni bisogna davvero raddoppiare lo sforzo.Ma non ci pensiamo.Basta guardarci attorno e lo spettacolo ci riempie gli occhi e lo spirito. FOTO 10Anche i pini loricati,imbiancati sembrano partecipare alla festa,facendo apparire il tutto come un gigantesco presepe FOTO 11 ; FOTO 12,intersecando i multiformi scenari in un susseguirsi di giochi visivi tra neve,alberi,mare,nubi e rocce FOTO 13; FOTO 14; FOTO 15 Ma è da questo punto che la Montea diventa spettacolo,il suo profilo più bello. FOTO 16 Ormai siamo in vetta.Il piastrino dell’IGM ci indica che la meta è raggiunta. FOTO 17 Per i più pignoli va detto però che la cima più alta (di pochi metri) si trova più avanti a 1825 m. FOTO 18Ma oggi non c’è tempo;il ritorno è ancora lungo.Sazi di emozioni torniamo indietro sui nostri passi,e già qualche folata di nebbia comincia ad avvolgerci.Al ritorno preferiamo scendere per la normale,che,come dice Nichi,di normale c’è solo il nome.Da qui è possibile ammirare la curiosa “Pietra Portusata”,un teschio riverso che al tramonto,in un determinato periodo dell’anno lascia passare i raggi del sole attraverso l’arco naturale del suo “occhio”. FOTO 19Alla fontana un pittoresco tramonto ci saluta dandoci appuntamento per un’altra favolosa avventure sulle creste di questa magica montagna. FOTO 20 Guarda anche Blog di Massimo; Blog di Nichi In foto: Massimo,Nichi ed io in vetta



12 Commenti to “MONTEA, CHE SPETTACOLO”

  1.   nichi Says:

    sempre molto attento nelle descrizioni.
    grande compagno di avventura

    Master quando ripartiamooooooo, me ne sto andando in astinenza, troppo presto considerando che ho ancora un dolore alla coscia.

  2.   dolcedorme Says:

    Come al solito, post stupendo!

  3.   dolcedorme Says:

    Allora, siamo pronti per questa salita notturna?

  4.   edvaristan Says:

    Finalmente nuove avventure con la neve eh?!?!
    Nuovi scenari e nuove foto ,come sempre incantevoli!

    Ciao e a presto …edva…**

  5.   mushin Says:

    ciao Master :)
    sempre passione e avventura in questo blog :)

    auguri di buon anno
    a presto
    ciao :o ) mu!

  6.   domenicacondono Says:

    Ciao Master, una bellissima montagna, nulla da invidiare alle montagne abruzzesi. Siete fortunati ad avere già un innevamento così. Qui ancora pochissima neve. Speriamo bene.
    Auguri per le prossime avventure.
    P.S. ho visitato il bel blog di Nichi.

  7.   Planeta Says:

    bentornato…

    e si,…
    mitico Peter Seller.
    come scordare la scena dell’agguato di kato, nella cuina, vista al rallenty, che termina con una distruzione dell’intero mobilio culinario?

    sono capolavori da gussyare chiusi in una Zigma…
    em…
    in uma Stonza…
    em…
    :) )

    foto da cartolina: FOTO 12/13/14/19

    non so perche,… ma sento un po di freschetto!… :) )
    un caro saluto.. ciao

  8.   Giuseppe S. Says:

    Sono bellissime foto, per chi piace la montagna non può che apprezzare quello che il nostro Creatore ha creato affinchè l’uomo potesse contemplare la sua grandezza.

  9.   Sara Says:

    …bel paesaggio!…a presto…ciauuu…sara

  10.   edvaristan Says:

    ciao Master,…
    grazie per i link ,ci volevano proprio due risate!!!
    Mi è piaciuta tantissimo quella del bimbo che si sganascia dalle risate ,troppo forte!

    ciaooo …edva…**

  11.    angela Says:

    …davvero che spettacolo stupendo !!!E io che adoro la neve…mi fai un bel regalo nel mostrare le tue foto!la neve mi ricorda la mia infanzia,i miei giorni briosi trascorsi con la mia amica Anna,a Zone,l’anno scorso…una nevicata coi fiocchi!!!…giganti farfalle che volteggiavano nel cielo e in pochi attimi tutto coperto e noi come due ragazzine spensierate a fare mille foto in quel magico mondo incantato …quante emozioni e ora solo il ricordo nostalgico di quei felici momenti…la tua descrizione dettagliata esauriente è un’avventura tutta da leggere in un fiato!…ti abbraccio

  12.   bera Says:

    Ciao Master, certo che puoi usarlo!! Figuriamoci!! Comunque il font del mio ultimo post è lo STYLUS BT, molto bello anche questo.

    Ti auguro una meraviglioa settimana!!

    Ciao.

    berardo